Per questa importante giornata, festeggiata in tutta Europa, la scuola Polo 2 di via Bellini ha organizzato una manifestazione con altre scuole europee.
Gli alunni della scuola primaria e dell’infanzia, sventolando le bandiere europee, hanno accolto la dirigente Mariagiuditta Leaci e il consigliere comunale e provinciale Antonio Tondo, sulle note di “hello in every language in the world”.
Il progetto eTwinning “Europe greets Europe” prevedeva l’utilizzo dei QRcode.
I QRcode sono uno strumento innovativo per fare didattica. Il codice QR sta per codice a risposta rapida, è nato in Giappone in uno stabilimento per tracciare la produzione di parti di automobili, da allora si trovano ovunque! Quando scansioniamo un codice QR, siamo trasportati immediatamente in una varietà di esperienze tecnologiche, potrebbe essere un messaggio di testo, audio, sito web o video. E’ come una magia!
Ogni partner eTwinning ha creato il proprio QRcode con un messaggio: “Dire Hello nella loro lingua madre”. I partner provenivano dalla Grecia, Polonia, Finlandia, Croazia, Francia, Slovenia, Bulgaria, Spagna e Italia.
La scuola Polo 2 “ Renata Fonte” ha partecipato con il proprio QRcode. Durante la manifestazione gli alunni hanno scoperto i QRcode dei partner stranieri.
Il progetto sensibilizza all’ampia varietà di lingue in Europa, promuove la diversità culturale e linguistica ed incoraggia le persone di tutte le età a imparare le lingue, perché parlarne più di una facilita i contatti con le persone di tutte le età a imparare le lingue” commentano dall’istituto.

Per saperne di più, leggi l’articolo:

Nardò, un “ciao” in tutte le lingue e gli scolari trovano amici in Europa

Alcune immagini dell’evento:

 

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi